IN PRIMO PIANO

Cosa vedere a Santo Domingo: mare e siti di interesse

E’ la prima volta che capiti su Viaggio Vero ? Iscriviti tramite il box azzurro che trovi sul lato destro del blog e scarica gli E-book, le Video-Recensioni, le Interviste… insomma TUTTE le risorse GRATIS che abbiamo creato finora. E se vuoi ricevere le migliori OFFERTE di VIAGGIO selezionate per te clicca qui e segui […]

, ,


Santo Domingo spiaggia – Foto di davide.daps

Santo Domingo è una delle mete esotiche più apprezzate dai turisti italiani per via dello splendido contesto naturale e dell’ottimo rapporto qualità prezzo delle strutture turistiche dell’isola.

Organizzare una vacanza a Santo Domingo è davvero un’esperienza unica che permette di entrare in contatto con un ambiente e una cultura completamente diverse dalla nostra.

Ovviamente l’attrazione principale dell’isola è il mare, ma posso grantirvi che è possibile anche vedere e fare tante altre cose che renderanno il soggiorno ancora più divertente.

Si può cominciare, ad esempio con il visitare il quartiere coloniale spagnolo una vera e propria meraviglia dal punto di vista architettonico con gli splendidi palazzi d’epoca e le chiese.

Dal punto di vista naturalistico consiglio, invece, di fare una gita sull’isola Cabritos e alle cascate Jabaracoa per ammirare molti animali tipici dei climi tropicali come iguane e coccodrilli.

Ma le cose da vedere sono davvero molte e avendo tempo si possono organizzare visite anche all’acquario di Tres Los Ojos o al Faro di Colombo.

Tra le spiagge più affascinanti di Santo Domingo ti consiglio di provare Playa Caribe e Boca Chica anche se più in generale tutte le spiagge di questa splendida località sono davvero mozzafiato e da molte di queste è possibile raggiungere la barriera corallina.

Anche per quanto riguarda il divertimento notturno Santo Domingo offre molte possibilità: in particolare sono da provare le discoteche dove si ballano i tipici balli locali (in particolare la salsa il merengue) perchè sanno regalare momenti davvero divertenti.

Guest Post di Stefano

Questi altri articoli possono interessarti?

Trenino Verde, l’altra Sardegna
Ogni volta che mi trovo all’estero e mi chiedono da quale parte dell’Italia provengo mi sorprende che siano in molti, non solo a conoscere la mia bella Sardegna, ma ad esserci stati e a conoscere ...
Bijagos, isole al largo della Guinea Bissau - Bubaque
Siamo sull'isola di Bubaque, informazioni su dove dormire, mangiare e quali spiagge visitare.
Mozambico da scoprire, un viaggio tra le sue risorse naturali
Una terra ancora vergine quella del Mozambico. Le sue risorse naturali, in termini di flora, fauna e ambienti, infatti, stanno facendo diventare il Mozambico una meta emergente nel panorama delle rott...
Koh Payam, l’isola della Thailandia dove relax e natura sono ancora di casa!
Mete da scoprire: la seconda isola per estensione della Provincia di Ranong rappresenta ciò che circa 20 anni fa era Koh Samui, un paradiso per gli amanti di mare e natura. Ecco la prima parte dell’ar...