IN PRIMO PIANO

Sai che c’e’?! Vado in Fattoria

Soggiorni e vacanze in fattoria, tra relax e lavoro, un modo per staccare la spina dal mondo moderno.

, , , ,
Credits foto: http://www.urlaubambauernho.at

Credits foto: http://www.urlaubambauernho.at

 

In un periodo in cui vogliamo riscoprire la natura, anche nelle nostre città (parlo per chi come me non vive circondato da campi, mare o montagne) scegliere di trascorrere qualche week end o anche una vacanza più lunga strettamente a contatto con una realtà genuina e legata ad un mondo di tradizioni può essere davvero la soluzione migliore.

Perché non farlo in una fattoria?

Una vacanza adatta un po’ a tutti, fermo restando la voglia di immergersi in un’atmosfera di questo tipo.

Coppie, famiglie, bambini o anche gruppi di amici disposti a “sporcarsi un po’ le mani” e scoprire anche… come si munge una mucca!

***

La prima soluzione che ti presento coinvolge le fattorie dell’area di Salisburgo, aperte 365 giorni l’anno e che in questo modo ti permettono di organizzare la tua vacanza nel periodo che preferisci.

Prati, boschi, ma anche galline, cavalli, oche e, perché no, una bella degustazione di prodotti tipici e pane casereccio.

L’offerta di queste fattorie contempla esperienze come raccogliere bacche di ribes da cui produrne un’ottima marmellata il tutto in un’atmosfera molto familiare ed accogliente.

Scontato dirti che la marmellata sei tu a farla.

Per avere maggiori informazioni su quest’area legata a Salisburgo puoi rivolgerti all’ENTE REGIONALE „VACANZE IN AGRITURISMO“ in SalzburgerLand
Schwarzstraße 19, 5020 Salzburg, Austria
Telefono: +43/662/87 05 71-341, Telefax: +43/662/87 05 71-326
E-Mail: uab(chioc)lk-salzburg.at
http://www.vacanze-in-fattoria.at

Nel sito, che ti ho indicato, trovi anche un link che ti permette di richiedere o scaricare in .pdf il catalogo, dove puoi conoscere le varie offerte.

Credits foto: http://www.urlaubambauernho.at

Credits foto: http://www.urlaubambauernho.at

 

Considera che l’area che ti verrà illustrata è composta da più regioni: Flachgau, Tennengau, Pongau, Pinzgau, Lungau, Vacanze Alle Malghe.

Puoi scegliere la tua fattoria anche in base alla tipologia di offerta ad esempio trovi:
il BIO Agriturismo ecologico, dove la caratteristica principale, oltre a vivere a stretto contatto con la natura, è di stare in una struttura costruita in materiali naturali e dove l’attenzione al biologico è fondamentale.

Puoi scegliere anche strutture dove la “salute” è messa al primo posto e quindi vengono proposti programmi di sport, massaggi e tutto ciò che il benessere fisico richiede.

Hai dei bambini? Magari anche piccoli?

Credits foto: http://www.urlaubambauernho.at

Credits foto: http://www.urlaubambauernho.at

 

Ci sono anche fattorie attrezzate proprio in quest’ottica e dove gioco e possibilità di conoscere animali vengono prediletti, su tutto il resto.

Queste sono solo alcune delle soluzioni perché troverai davvero proposte per tutti i gusti.

***

Ti segnalo anche un altro ente, o meglio un’Associazione del Regno Unito che ti permette di trascorrere una vacanza in fattoria, ma proprio lavorando!

Questa opzione è leggermente diversa dalla prima che ti ho segnalato perché è sicuramente meno da relax e turista.

Tuttavia credo sia uno splendido modo per passare una vacanza.

L’associazione si chiama WWOOF, questo il sito: http://www.wwoof.org/ organizza scambi nazionali e internazionali di volontari, che vogliono conoscere più da vicino l’agricoltura biologica e biodinamica, in Italia ha una sede nazionale a Castagneto Carducci, in provincia di Livorno.

Questa tipologia di vacanza prevede che le aziende agricole mettano a disposizione la loro struttura, con vitto e alloggio gratuiti e i “vacanzieri” la loro forza lavoro.

Diventare un Woofer significa voler integrarsi in tutte quelle dinamiche tipiche delle fattorie e quindi interessarsi a tutte le loro attività, ma non in modo passivo e da osservatore.

Raccontato così potrebbe farti pensare: bene ho trovato una vacanza diversa ed economica!

E’ così fino ad un certo punto perché lo spirito di questa esperienza è quello di capire e diffondere uno stile di vita legato alla collaborazione, alla coltivazione biologica nel rispetto non solo dell’ambiente, ma anche delle fattorie ospitanti.

Quindi fattoria sì, ma scegli quella che corrisponde davvero al tuo stile di vacanza!

Articolo di
Irene
http://www.d-ire.com/

Questi altri articoli possono interessarti?

Escursioni sportive in Campania: Rafting, Kayak, Trekking, Diving e molto altro
In Campania è possibile fare ogni genere di attività sportiva legata all'acqua, dal rafting al kayak (su fiume e in mare), fino al diving. Vediamo come è andata la nostra giornata con Campania Adventu...
Vacanze di Natale a New York, cosa vedere e cosa evitare
L’esperienza natalizia americana è, secondo me, l’apoteosi di ciò che abbiamo visto e che vediamo soprattutto nei telefilm USA. Le strade con i filari di alberi sapientemente illuminati, i negozi eleg...
In giro per Buenos Aires, tra una serata di tango e lo shopping sfrenato
Insomma San Telmo o Palermo? Palermo o San Telmo? Io non so decidermi e tu? Sicuramente non puoi perderti una serata di tango. Per pochi soldi entri in sala, chiedi di sederti al tavolo, così puoi com...
Castelli del Ducato: Pasqua e Pasquetta in famiglia con i bambini
I principali eventi organizzati nel periodo pasquale dai Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Oggi parliamo delle iniziative per le famiglie e soprattutto per i bambini. Si va dalla caccia al teso...